Prevenzione in quartiere

Genitori Attenti! è un'associazione che aiuta i genitori a crescere i propri figli, riducendo il rischio che essi sviluppino dipendenze

Obiettivo

L'obiettivo del progetto è prevenire le dipendenze tecnologiche. Con questa definizione ci riferiamo a quei comportamenti di abuso e dipendenza da: internet, social network, texting (whatsapp), videogame e gaming, gambling (gioco d'azzardo), sexting, pornografia e acquisto compulsivo online.


Per realizzare quest'obiettivo apriremo degli sportelli gratuiti in collaborazione con la Bottega dei Ragazzi.

 

 

Attività

Le attività in programma saranno realizzate in diversi quartieri di Padova (Arcella, Mortise, Stanga, Guizza, Brusegana, San Giuseppe) e a Rubano.

Sono previsti dei laboratori per i ragazzi dagli 11 ai 13 anni e l'istituzione di sportelli d'ascolto per tutti quei genitori che cercano maggiori informazioni sulle dipendenze tecnologiche o che pensano che i propri figli abbiano già iniziato a manifestare il problema.

 

 

Chi realizza il progetto?

La formulazione del progetto, come la sua realizzazione, è curata da un team di psicologi specializzati nella prevenzione delle dipendenze della nostra associazione e dai membri della cooperativa La Bottega dei Ragazzi.

 

Il progetto inizierà a gennaio 2018, ma, a causa dei pochi fondi disponibili, per il momento avrà una durata di soli 6 incontri. Il nostro obiettivo è trasformare la Prevenzione in Quartiere in una realtà permanente a disposizione di tutti i genitori.

Per far questo abbiamo deciso di partecipare alla Padova Marathon 2018 e al suo Charity Program. 

 


ASSOCIAZIONE GENITORI ATTENTI

L’associazione di Promozione Sociale Genitori Attenti ha come obiettivo principale quello di fornire ai genitori gli strumenti più adatti a rapportarsi con i propri figli riducendo il rischio che essi sviluppino dipendenze comportamentali e da sostanze.
Gli strumenti che mettiamo a disposizione dei genitori sono frutto di lunghe ricerche scientifiche condotte negli ultimi anni su vaste popolazioni giovanili di età scolare e dei loro genitori.

SEGUICI

CONTATTI